Non perderti mai più una partita o un evento sportivo, con SportZone, LiveStream o SportsDevil!

"Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia."
Arthur C. Clarke
Designer

DISCLAIMER

La pirateria è un reato, e come tale non è incoraggiato nè supportato dagli autori di questo articolo e dal proprietario del sito web.

Qualsiasi utilizzo illecito delle informazioni contenute in questa guida, che vengono fornite solo e solamente a scopo informativo e al fine di permettere la fruizione di contenuti legali, è fortemente osteggiato dagli autori e dal proprietario del sito web.

Si ricorda inoltre che tutte le risorse, i link e le informazioni contenute nella presente guida sono risultato di un’aggregazione di elementi già presenti sul web.

INTRODUZIONE

In un precedente articolo avevamo parlato di TVTap, l’applicazione miracolosa in grado di connetterci alla grande maggioranza dei canali TV digitali e satellitari del mondo.
Questa fantastica app, utilissima per rilassarsi sul divano in mancanza di un’antenna TV o di un apparecchio televisivo, non è però la più indicata per seguire gli eventi sportivi di tutto il mondo.

Nonostante la presenza di canali dedicati e di tutta la programmazione ufficiale, infatti, TVTap risulta piuttosto instabile in caso di eventi seguiti da migliaia di persone, in quanto i canali vengono facilmente sovraccaricati e trasmettono con una velocità più ridotta.

E’ quindi la fine del sogno di poter seguire ovunque, sia da smartphone che da tablet che da smart tv, i propri eventi sportivi preferiti?
Certo che no!

Leggendo questa guida, imparerete a configurare velocemente e senza troppi tecnicismi il vostro dispositivo di modo da poter fruire di tutti i contenuti sportivi che la rete può offrire, senza pubblicità o link malevoli, senza virus e soprattutto senza blocchi!

LA NOSTRA SCELTA: SPORTZONE SU ANDROID, WINDOWS E MAC

La migliore App, per Android, Windows e Apple Mac OS, è SportZone: questa app è gratuita e funzionante, e ci permette di visionare i principali eventi in una comodissima interfaccia.

Per installarla è sufficiente cliccare QUI per la versione smartphone, QUI per la versione PC Windows e QUI per la versione Mac OS, poi basta installare l’applicazione scaricata e avviarla.

L’avvio di SportZone non è dei più rapidi, quindi pazientate anche 1-2 minuti ogni volta che lo aprite, ma la sua interfaccia e la semplicità d’uso valgono bene l’attesa.
Nella sua schermata principale troverete un menu in alto con gli sport disponibili, cliccando sull’icona corrispondente un menu a tendina visualizzerà gli eventi in corso.

A differenza di SportsDevil (elencato nei prossimi paragrafi), SportZone è un programma più semplice: non ha bisogno di configurazioni e non va quasi mai in errore, con lo scotto di avere qualche contenuto in meno (gli eventi maggiori ci sono sempre).

LA PERFETTA ALTERNATIVA: LIVESTREAM PLAYER (ANCHE PER IPHONE)

Alcune volte SportZone potrebbe non essere intuitivo, o dare problemi di buffering.
In questo caso, ecco a voi LiveStream Player.

LiveStream è una fantastica app facile da usare e gratuita, con qualche pubblicità discreta e non invasiva che è comunque possibile eliminare seguendo la guida per eliminare tutte le pubblicità su Android che trovate qui.

Installare LiveStream è semplicissimo:

  1. Scaricate il file per Android da qui, per Windows da qui, per iPhone da qui, per Mac da qui
  2. Una volta installata la app, basterà aprirla (e accettare i permessi richiesti) per trovarsi di fronte ad una schermata…vuota!
  3. Ma non preoccupatevi, individuate il pulsante di ricerca (sugli smartphone si trova in alto a destra, su Windows si trova a sinistra cliccando su Live) e cercate il nome (anche parziale) della partita o della squadra da seguire
  4. Vi verranno proposti una serie di link e opzioni, con tanto di recensioni
  5. Cliccate su uno di essi e l’evento verrà mostrato live e senza buffering!

ALTERNATIVA ULTERIORE: INSTALLARE KODI E SPORTSDEVIL (PC, Android, Mac...)

Nel rarissimo caso che SportZone non funzionasse o desse problemi, ecco una valida alternativa: SportsDevil.

Per poter configurare il nostro programma, è innanzitutto necessario scaricare e configurare Kodi, un media center flessibile, potente e completamente gratuito disponibile per Windows, Mac, Linux, Android e perfino per iPhone.
Kodi è liberamente scaricabile da questo link (sito ufficiale), scorrendo in basso e selezionando la versione adatta al proprio dispositivo. E’ anche disponibile sul Play Store di Android.
Una volta installato, i passi per la configurazione saranno gli stessi per tutti i dispositivi.

Bene, avete installato Kodi Media Center?
E’ ora di configurarlo!
Innanzitutto è bene, se non fosse già stato fatto in automatico, impostare l’italiano come lingua principale.
Per far questo bisogna premere l’icona delle impostazioni (quella con l’ingranaggio in alto a sinistra), poi su Interface e infine su Regional, cambiando l’impostazione di Language su Italiano.
Una volta installata la lingua, cambiate anche il Layout della Tastiera (nello stesso menù) togliendo English (premeteci sopra) e aggiungendo Italiano (premete sopra anche a Italiano).
Il risultato dovrà essere simile a quello nell’ultima foto sottostante.

LE ESTENSIONI NECESSARIE

Fatto? Bene!
Occupiamoci ora di abilitare le estensioni e di installare quella che ci serve!
Torniamo indietro e, dal menu delle impostazioni, scegliamo “File” e poi “Aggiungi Sorgente”. Qui premiamo su “Nessuno” per aggiungere una sorgente e scriviamo:
http://lvtvv.com/repo
E diamo OK, poi ancora OK per aggiungerlo alla lista (dovreste vederlo nel Gestore File).

Tornando nel menu delle impostazioni, bisogna ora cliccare su AddOn e su Installa da file Zip.
Alla richiesta di abilitare le fonti sconosciute dare la conferma e abilitare l’opzione corrispondente che vi verrà proposta (vedi immagine). Premere “Indietro” e ripetere Installa da file Zip.
Ora selezionare dal menu “repo“, che avete installato precedentemente, e poi premere l’unico file presente (che dovrebbe finire con ..kodil.zip).
Ora, se non son stati visualizzati messaggi di errore, torniamo al menu degli AddOn e selezioniamo “Installa da Repository”, poi “Kodil Repository”.
Da questo menu rechiamoci su “Add-on Video” e scorriamo fino a trovare “SportsDevil“. Installiamolo, lasciando che Kodi installi da solo gli Add-On necessari.

SPORTS DEVIL INSTALLATO

Dopo circa un minuto (a seconda dei dispositivi), torniamo al menu principale.
Nella sezione AddOn della schermata iniziale di Kodi (non nel menu Impostazioni!) troveremo delle icone tra le quali…SportsDevil!

Il suo menu è veramente intuitivo, e dalle varie categorie sarà facile risalire all’evento desiderato.
Gli eventi in diretta si potranno vedere su “Live Sports”, mentre gli Highlights e i canali online saranno disponibili negli omonimi menu.
Se vogliamo ad esempio visualizzare gli eventi in diretta, premiamo su Live Sports: un elenco di siti sportivi comparirà, ognuno dei quali offre determinati contenuti (alcuni intuibili dal nome, altri visualizzabili una volta entrati nel canale).
Per chi ha già visto eventi online alcuni di questi nomi saranno decisamente familiari.
Basterà quindi entrare in uno dei canali per selezionare gli eventi in corso e visualizzarli.
Gli eventi con orari futuri verranno attivati poco prima dell’inizio programmato.
In caso i canali di Live Sports non funzionassero, provate i canali su Live TV che contiene molteplici canali sportivi.

Nota Bene: SportsDevil aggrega molteplici siti, può darsi che alcuni siti non vadano!

Provare per credere!

Questa guida ti è stata d’aiuto? Condividila con gli amici e facci sapere cosa ne pensi!

Hai problemi nell’utilizzo o hai bisogno di qualche consiglio? Scrivici nei commenti, ti risponderemo il prima possibile!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top